Eleonora Maria Barbaro (Negr Art)

Critica in semiotica estetica dell’Opera “Reflex” di Eleonora Maria Barbaro “Negr Art”

 

La Weltanschauung filosofica della Barbaro è rituale fondante una cosmogonia armonica

e relazionale di forme nello spazio della rappresentazione, ripetizione nella kìnesis: l’artista, speculum mundi, traduce il mondo in immagine, pur consapevole che sotto ogni immagine c’è un evento,

origine dell’accadere, che non può specchiarsi, caos irriflesso della forma, che la forma sorregge

nel suo staglio sapienziale.

© 2018 by Accademia Internazionale di Significazione Poesia e Arte Contemporanea

created by Antonino Bumbica