Massimiliano Pecoriello

Critica in semiotica estetica dell’Opera “Ely's garden” di Massimiliano Pecoriello

 

L’intima impressione luminosa del Pecoriello conduce la realtà oggettuale al movimento sospeso del sentimento, sorprendendo con delicatezza la forma quale gettato di una visibilità emotiva. Il dinamismo è preso nella torsione sognante di desiderio, nell’istante irripetibile eppure ripetuto ad eco dagli elementi del paesaggio naturale, che accrescono del gesto la continuità, il senso e il valore, in una sinfonia sintonica grembale, che è risposta archetipica e preverbale dell’umana domanda ad essere.

© 2018 by Accademia Internazionale di Significazione Poesia e Arte Contemporanea

created by Antonino Bumbica