Raoul Bendinelli

Raoul Bendinelli, Tempesta del cuore.jpg

Critica in semiotica estetica dell’Opera “Tempesta del cuore” di Raoul Bendinelli

 

I colori primari del Bendinelli sorgono nuove dimensioni di vita cosmica, ad aprire uno spazio atmosferico tutto interiore, che mesce l’elemento naturale al sentimento, fino all’alba dei colori del cuore. L’artista dipinge l’orgoglio libero dell’uomo che issa con coraggio il petto dei sentire, empito di volontà, a fendere l’aria e le acque come il grembo della natura, che risuona, ricambia e accresce l’abbraccio d’amore.